Progetti

L’associazione culturale Egittologia.net è impegnata nello sviluppo di progetti di divulgazione
Mediterraneo Antico
MediterraneoAntico.it è un progetto di divulgazione che si muove nell’ambito della Storia Antica, dell’Archeologia e della Storia dell’Arte connesse al bacino del Mediterraneo e a quelle civiltà che sorsero e si svilupparono nelle immediate vicinanze.

L’archeologia in modo particolare è un argomento molto vasto che accomuna in tutto il mondo professionisti, tecnici e divulgatori, sono perciò oggetto della nostra attenzione anche le notizie più rilevanti che provengono da un’area più vasta di quella strettamente mediterranea, con il preciso intento di creare una koinè archeologica che possa creare confronto, sviluppo e un’identità comune.

MediterraneoAntico si avvale della collaborazione di docenti, studenti e studiosi per proprorre – sotto forma di articoli o di numeri Speciali – gli argomenti selezionati, pubblicandoli in un apposito spazio all’interno del proprio sito internet che costituisce testata giornalistica con codice ISSN, assegnato dal CNR ed indispensabile per l’inserimento nel circuito delle biblioteche universitarie.

A questa attività di divulgazione scientifica viene affiancata una costante attività di raccolta e pubblicazione di news dal mondo dell’archeologia, che si svolge principalmente nei nostri spazi social, divenuti ormai un punto di riferimento per un vasto pubblico interessato a questo tipo di tematiche.

Sono molte le istituzioni che nelle loro comunicazioni ufficiali ci coinvolgono direttamente o che ci mostrano il loro gradimento invitandoci alle presentazioni degli eventi che si svolgono all’interno delle loro strutture.

I numerosi contatti diretti con gli uffici stampa dei musei e delle soprintendenze, ci consentono di pubblicare redazionali informativi su eventi ed iniziative varie, in modo da fornire ai nostri lettori ciò che viene proposto nel panorama culturale italiano con ampio anticipo.

Infiltrato al Museo
Il Nilo nell’antica lingua egizia era chiamato iteru, letteralmente il “grande fiume”. Composto da due affluenti, il Nilo Bianco e il Nilo Azzurro, si snoda nell’arido territorio egiziano, portando con sé vita e una storia millenaria. Alla fine del suo percorso, il Nilo si dirama in un grande delta e sfocia nel Mar Mediterraneo, creando un’intima connessione tra culture.
Da questo legame territoriale e culturale storico nasce una nuova rubrica, frutto della collaborazione tra Mediterraneo Antico e Museo Egizio.
Per 12 mesi i nostri articoli vi sveleranno cosa accade dietro le quinte del Museo Egizio più antico al mondo.
Conosceremo gli archivi, i progetti di ricerca e le professionalità che ogni giorno si prendono cura del nostro patrimonio.
Speciali Mediterraneo Antico
Gli Speciali di MediterraneoAntico, sono delle pubblicazioni digitali su argomenti specifici. Vari collaboratori contribuiscono a produrre questo materiale, tra questi un ringraziamento particolare va ad Alberto Elli, che con instancabile energia e invidiabile perizia ci regala tantissime traduzioni di antiche opere che – in alcuni casi – rappresentano l’unica versione in lingua italiana.
Attualmente tutti gli speciali sono gratuiti, puoi contribuire anche tu a far sì che lo rimangano sostenendo anche con solo 10 euro all'anno la nostra associazione.
Media Partner Digitali per la Borsa Mediterranea del Turismo Archeologico
Dal 2016 MediterraneoAntico è Media Partner Online per la prestigiosa kermesse che si svolge a Paestum. Sulle nostre pagine e i nostri social abbiamo realizzato numerosi reportage e video interviste raccogliendo numerosi consensi sia tra gli operatori del settore che tra il nostro pubblico.
Il format "presenta il tuo progetto in 1 minuto" proposto nell'edizione 2020, dove abbiamo dato l'opportunità a quasi tutti gli espositori di presentarsi con una video intervista, è stato particolarmente apprezzato. Nelle prossime edizioni contiamo di riproporre lo stesso format con una copertura completa di tutti i partecipanti, oltre ai consueti articoli giornalieri e un corposo materiale fotografico.
Mediterraneo Antico offre una visibilità fino a 136.880 visitatori unici al mese (ottobre 2020)
Circa 72.000 Fans su Facebook e circa 43.000 follower su Instagram. I numeri aggiornati in tempo reale sono disponibili sui social di MediterraneoAntico.
Partner della missione di scavo Min Project
L'associazione Egittologia.net ha fornito supporto tecnologico alla missione archeologica italo spagnola Min Project. La missione riguardava lo studio di una tomba privata del Nuovo Regno (TT109 e la sua estensione Kampp 327) nella Necropoli Tebana sulla sponda occidentale del Nilo vicino Luxor.
Il nostro socio fondatore e direttore di Mediterraneo Antico ha partecipato alla missione in qualità di fotografo.
Aiutaci anche tu!
Trovi interessante il nostro lavoro e vuoi aiutarci, puoi farlo in tanti modi, associandoti o anche solo semplicemente acquistando su amazon!