sabato 26 settembre 2020
StandardLiveID
Iscriviti gratis alla Newsletter sull'antico Egitto CLICCA QUI
Tavoletta di Djer
Last Post 22 apr 2006 04:22 by antonio_crasto. 4 Replies.
Printer Friendly
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Sort:
PrevPrev NextNext
You are not authorized to post a reply.
Author Messages
antonio_crastoUser is Offline
Veteran Member
Veteran Member
Posts:1038


--
21 apr 2006 10:33

    Posto un estratto della discussione fatta nel precedente sito.

    Stefy, 21/02/06

    Cerco notizie o immagini su una tavoletta d'avorio trovata in una tomba a Saqqara,su cui è inciso il nome di Djer,faraone della I dinastia.
    La particolarità di questa tavoletta sta nel fatto che nella rappresentazione di un mito funerario regale vi è la presenza di una mummia in un'epoca nella quale l'imbalsamazione dei corpi era in una fase molto primitiva.

    Ringrazio che mi può aiutare .........S.

     

    antonio_crasto, 22/02/06

    Cara Stefy,
    conosco la notissima tavoletta di Djer nella quale il faraone sembra voler immortalare l’inaugurazione del calendario religioso egizio (quello di Sirio), ma non ho presente alcuna tavoletta nella quale sia stata rappresentata una mummia.
    L’unica cosa che sono riuscito a trovare è una rappresentazione di un sacrificio umano in occasione di un imprecisato funerale.
    Ti riferivi a questa scena o si tratta di un’altra rappresentazione?
    Non posso includere l’immagine e, per il momento, ti riporto quanto scritto nell’articolo che ho trovato:

    «At North Sakkara was found lots of copper tool like saws, chisels and axes of a very high quality placed as offerings and found in an undisturbed position after 4.900 years.
    Among other object was also found a small wooden label depicting a human sacrifice (picture left). A dagger is stuck into the chest of a bearded man who has his hands bound behind his back. A bowl (here painted red) is held to catch the blood from the victim.»

     

    Stefy, 23/02/06

    Ti ringrazio Antonio ma non lo so se si tratta della stessa tavoletta.......so che hai "Dizionario delle dinastie faraoniche" di Cimmino,se cerchi a pag.39 le ultime righe,è lì che comincia il discorso che ho tratto per scrivere la mia domanda.......

    Ciao!S.

     

    antonio_crasto, 23/02/06

    Cara Stefy,
    avevo già trovato la sorgente del tuo discorso e avevo anche notato che a pag. 36, in alto, Cimmino riporta che nella tomba di Djer ad Abido fu trovato fra i detriti un avambraccio malamente mummificato.
    Non ho idea se la mummificazione in Egitto sia molto più antica o se effettivamente questa mummia trovata nella tomba di Djer sia uno dei primi tentativi, ma qualcosa mi dice che la pratica della mummificazione appartenga almeno al periodo predinastico.
    Per quanto riguarda la curiosa tavoletta d’avorio con inciso il nome di Djer, trovata a Saqqara nord in una tomba attribuita a Den, mi sembra che le coincidenze siano tante per non dover ritenere che si tratti della tavoletta di legno di cui si parla nella pagina web “The Early Dynastic Period” di Ottar Vendel: www.nemo.nu/ibisportal/0egyptintro/2egypt/index.htm

     

    Stefy, 24/02/06

    Eh sì penso anch'io che non si tratti della stessa tavoletta....c'è anche da dire che una è in avorio e l'altra in legno........

    Durante il Predinastico ricordo che era in uso l'avvolgere il corpo in stuoie o pelli per passare poi alla deposizione del defunto nei sarcofagi ma non so se questo passaggio corrisponde all'inizio della pratica della mummificazione .

    Grazie per avermi segnalato un sito che non conoscevo !

    Buon pomeriggio.......S.

     

    nebtauy, 24/02/06

    Ciao Stefy, ho gironzolato su qualche sito e mi sembra di aver trovato un'immagine stilizzata della tavoletta che stai cercando, ma non sono completamente sicuro.
    Io non posso pubblicare immagini quindi ho chiesto a Gilberto di farlo.

    Fra 20 minuti vado a prendere il treno per Milano Malpensa e stasera volo al Cairo insieme agli altri. Se c'è un punto internet in hotel, farò un giro in community per sapere se l'immagine era quella giusta e per raccontarvi di come sta andando il viaggio.

    Un bacione.
    A presto!!!

     

    Sozzani, 24/02/06

     

    Immagine

     

    Stefy, 25/02/06

    Ti ringrazio Paolo per l'interessamento(grazie anche a Gil per il suo aiuto),l'immagine è la stessa che mi ha segnalato Antonio ma abbiamo pensato che molto probabilmente si tratta di due tavolette diverse e la sola di cui sono pubblicate immagini non è,purtroppo,quella che riguarda la mia domanda........

    A presto........S.

     

    antonio_crasto, 25/02/06

    Cara Stefy,
    forse non mi sono spiegato bene, ma anch’io ritengo che la tavoletta di cui parla Cimmino sia proprio quella riportata nel sito web che ho presentato e ovviamente la stessa trovata da Nebtaui e postata da Sozzani.
    Non credo che sia fondamentale il fatto che Cimmino parli di avorio e Vendel di legno. Uno dei due potrebbe aver sbagliato.
    La tavoletta è stata trovata a Saqqara in una tomba del regno di Den, ma mostra il nome di Djer.
    Non mi risulta che sia stato realizzato un museo a Saqqara con i soli reperti delle tombe della I dinastia e ritengo quindi molto probabile che la tavoletta si trovi al Museo del Cairo. Mi riservo di cercarla il mese prossimo, quando mi recherò in Egitto.

     

    Stefy, 27/02/06

    Caro Antonio tu scrivi:

    "mi sembra che le coincidenze siano tante per non dover ritenere che si tratti della tavoletta".........quindi ho proprio capito che pensavi che si trattasse di due pezzi distinti.........

    Aspetto ciò che mi racconterai al tuo ritorno dal Cairo !

    Buona giornata,S.

     

    antonio_crastoUser is Offline
    Veteran Member
    Veteran Member
    Posts:1038


    --
    21 apr 2006 10:35

    La tavoletta di cui abbiamo discusso si trova al Museo Egizio del Cairo (Piano Terra – Sala 43) ed è nominata come “Etichetta di Djer”.

    Ha le seguenti caratteristiche: avorio, altezza cm 8,5, larghezza cm 9,5, spessore cm 0,4.

    E’ stata trovata a Saqqara nella tomba di Hemaka (regno di Den) da W.B. Emery (1936).

    Attualmente è classificata come JE 70144.

    Living ColourUser is Offline
    New Member
    New Member
    Posts:44


    --
    21 apr 2006 02:25
    riporto:
    "Nel Medio Regno Abido diventò rapidamente famosa come principale luogo di culto di Osiride, nonchè sede della sua mitica tomba.
    Gli antiquari egizi all'epoca della XIII dinastia, alla ricerca di prove tangibili dell'antico mito, scambiarono il cenotafio di Djer, terzo re dell'Egitto unificato, per la tomba del dio innalzandovi così le offerte votive di generazioni di pellegrini.
    Le montagne di vasi rotti che testimoniano la loro fede hanno valso alla località il nome di madre dei vasi".
    Cyril Alred - L'antico Egitto, pag 41


    Da cosa sarà derivata quest'identificazione (o confusione) ai tempi della XIII dinastia???
    ?Potrebbe anche essere che, sorpresi anche essi dall'inspiegabile (se non dal punto di vista del sovrannaturale) stato di conservazione della mummia e consapevoli che risalisse ad un periodo così lontano rispetto a come successivamente si perfezionerà la tecnica d'imbalsamazione, siano rimasti stupiti e l'abbiano subito identificata con la salma di Osiride?
    (l'ho buttata lì...)

    ciao
    StefyUser is Offline
    Veteran Member
    Veteran Member
    Posts:1155


    --
    21 apr 2006 03:58

    Grazie Antonio e bentornato........dunque,tu che l'hai vista,puoi dirmi se si tratta della stessa tavoletta di cui abbiamo visto l'immagine oppure è un pezzo diverso?

    Rispondendo a Living,a me verrebbe da pensare che nella XIII dinastia,forse c'era il desiderio di ripristinare gli antichi culti ed Abydos,essendo stato in tempi antichissimi luogo di culto di Osiride e centro importantissimo per la fondazione dello stato egizio,poteva rappresentare un luogo di rinascita per l'Egitto dopo la crisi del Primo Periodo Intermedio......associando così la rinascita dello stato alla ripresa del culto originario.......anche se la necessità della "confusione"non me la spiego........forse avevano bisogno di trovare qualcosa di concreto per crederci........

    S.

    antonio_crastoUser is Offline
    Veteran Member
    Veteran Member
    Posts:1038


    --
    22 apr 2006 04:22
    Cara Stefy,
    ho ispezionato il Museo Egizio del Cairo in lungo e in largo, ma ho trovato solamente la tavoletta che avevamo già presentato. Ritengo quindi molto probabile che sia quella la tavoletta di cui parla Cimmino. Non si può per altro escludere che ne esistano altre negli scantinati del Museo e che di esse si possa sapere qualcosa quando si riuscirà ad elaborare un catalogo dettagliato dei pezzi esposti nel Museo e di quelli accantonati nei molti magazzini.
    You are not authorized to post a reply.


    AIUTACI ANCHE TU!
    Il mantenimento di questo sito è possibile solo grazie al generoso contributo dei visitatori,
    se ritieni il nostro lavoro utile e interessante aiutaci con una donazione oppure associati.
    Aiutaci anche tu!