venerdì 1 agosto 2014 Registrazione
StandardLiveID

Accedi

Iscriviti gratis alla Newsletter sull'antico Egitto CLICCA QUI
Trovato scrigno portagioie
Last Post 24 feb 2013 12.49 by andrea maria. 2 Replies.
Printer Friendly
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Sort:
PrevPrev NextNext
You are not authorized to post a reply.
Author Messages
Laila90User is Offline
New Member
New Member
Send Private Message
Posts:1
Laila90

--
23 feb 2013 02.42
    Salve a tutti,
    mi presento sono Laila, non sono appasionata di archeologia, ma sono curiosa di conoscere la storia di questo scrigno a me tramandato dopo generazioni di passa mano.
    Sono certa si tratti di un pezzo originale in quanto per certo ha almeno 150 anni.

    Gradirei, se possibile conoscere il significato delle incisioni.

    Allego la foto:



    Cordiali saluti,
    Laila
    nectaneboUser is Offline
    New Member
    New Member
    Send Private Message
    Posts:9
    nectanebo

    --
    23 feb 2013 10.23
    Carissima,
    Sono solo un appassionato di geroglifici che si diletta nelle traduzioni da autodidatta,
    e in quanto tale esprimo il mio parere.
    Premetto che purtroppo non riesco a inserire immagini.

    1° - il cartiglio in posizione centrale è identificabile, si tratta di Men-Maat-Ra ossia, Sethi I
    2° - Alcune parole sono scritte correttamente, altre no.
    Es. dei quattro segni tra le zampe del rapace in alto a sinistra, il primo sopra la mano è errato.
    Invece di un serpente dovrebbe esserci una "zanna" come indicato dalla grammatica del Gardiner.
    e traducibile in: Behedet o behedety, (epiteto di Horus alato) .
    3° - é identificabile il nome di Isis, a fianco del cartiglio citato sopra, e a sinistra in alto.
    4° - Le incongruenze maggiori sono negli uccelli, alcuni poco verosimili nel geroglifico.

    Alcune frasi potrebbero essere tradotte ma con molto riserbo.
    Un'altra cosa mancante è il riferimento ai personaggi, è abbastanza normale
    inserire o nel testo o in piccole didascalie i nomi dei personaggi.

    Questo è tutto, spero di averti dato qualche ragguaglio utile.

    Ciao...Nec.



    nakhtUser is Offline
    New Member
    New Member
    Send Private Message
    Posts:3
    nakht

    --
    24 feb 2013 12.49
    Personalmente, penso si tratti di un falso:
    In particolare, le scritte sotto il nome di Sethi non sembrano avere molto senso: si vede il segno luna "Iah", uccelli e altri geroglifici accostati.
    Ugualmente, in alto a sinistra la formula "Parole dette" il segno di parole appare ripetuto due volte, mentre la consuetudine vuole che sia scritto una sola volta; c'è poi un terzo segno, il "flagello", che non ha particolare senso in questo contesto.
    Ad ogni modo, anche se non autentico può essere un suggestivo ricordo di una lontana vacanza sul Nilo passata da qualche antenato!
    Un cordiale saluto,

    Nakht
    You are not authorized to post a reply.


    AIUTACI ANCHE TU!
    Il mantenimento di questo sito è possibile solo grazie al generoso contributo dei visitatori,
    se ritieni il nostro lavoro utile e interessante aiutaci con una donazione oppure associati.
    Aiutaci anche tu!