mercoledì 20 novembre 2019
StandardLiveID
Iscriviti gratis alla Newsletter sull'antico Egitto CLICCA QUI
CSAA Milano 22 Maggio conferenza di Alberto Elli: Ramesse II e gli Ittiti
Last Post 20 mag 2012 09:09 by mario. 0 Replies.
Printer Friendly
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Sort:
PrevPrev NextNext
Author Messages
marioUser is Offline
New Member
New Member
Posts:50


--
20 mag 2012 09:09
  • Quote
  • Reply
Ricevo da Gilberto Modonesi notizie sulla conferenza che Alberto Elli terrà a Milano il 22 maggio alle ore 18 al Museo di Storia Naturale in corso Venezia 55 (CSAA) sul tema 'Ramesse II e gli Ittiti'.

Cari amici,

alle ore 18 di martedì 22 maggio avrà luogo nell’aula magna del Museo di Storia Naturale di Milano l’ultima conferenza egittologica del primo ciclo 2012. La conferenza avrà come tema “Ramesse II e gli Hittiti” e sarà presentata da Alberto Elli.

Alberto Elli si dedica da tempo allo studio dell’egittologia e delle lingue dell’Egitto antico (geroglifico classico e neo-egiziano, demotico e copto). Nel 1997 ha pubblicato una “Guida ai geroglifici”. Successivamente Alberto Elli si è dedicato anche alle lingue semitiche: dall’ebraico all’arabo, dal sumerico all’accadico, dal siriaco al ge’ez. Lo studio del copto lo ha indotto a interessarsi anche della storia delle chiese orientali che ha poi documentato in una pubblicazione in tre volumi sulla storia della Chiesa copta. Ha curato l’edizione italiana di una grammatica di copto sahidico e ha pubblicato nel 2009 “La stele di Rosetta e il decreto di Menfi”. La conferenza su “Ramesse II e gli Hittiti” avviene come anticipazione di un ponderoso volume che su tale argomento sarà disponibile nelle librerie nel prossimo autunno.

Ramesse II e gli Hittiti. Ramesse II è tra i più noti sovrani egizi per la sua longevità e la durata del suo regno, per la straordinaria attività come costruttore di monumenti e per la battaglia di Kadesh.

Da tempo gli Hittiti cercavano di ampliare la loro zona di influenza a scapito dell’Egitto e dei suoi alleati. Così nel 5° anno di regno (1274 a.C.) Ramesse II partì alla volta di Hatti con un poderoso esercito. A loro volta gli Hittiti, guidati dal re Muwatalli, insieme a vari principi alleati, avevano costituito un possente esercito che si pose ad attendere il nemico nei pressi della città di Kadesh.

Ingannato da alcune spie hittite Ramesse fu sorpreso dall’attacco hittita che scompaginò la prima e la seconda divisione, costringendo lo stesso faraone a una disperata difesa con la sua guardia del corpo. Il sopraggiungere di truppe di rinforzo salvò gli egizi dalla catastrofe. Il giorno seguente la battaglia riprese, ma entrambi i contendenti si resero conto che né gli uni né gli altri erano in grado di prevalere. Così gli eserciti si disimpegnarono. Nell’anno 21 Ramesse e Hattusili III, il nuovo re hittita, conclusero un trattato di pace conosciuto sia nella versione egizia che in quella hittita.

Per rafforzare la pace con gli hittiti, nell’anno 34 Ramesse sposò la figlia maggiore del re Hattusili, che prese il nome di Maathorneferura, a cui venne dato il ruolo di “grande sposa regale”.


Vi aspettiamo

Mario
Add Reply


Quick Reply
toggle
  Username:
Subject:
Body:
Security Code:
CAPTCHA image
Inserisci il codice che vedi sopra nell'area sottostante
AIUTACI ANCHE TU!
Il mantenimento di questo sito è possibile solo grazie al generoso contributo dei visitatori,
se ritieni il nostro lavoro utile e interessante aiutaci con una donazione oppure associati.
Aiutaci anche tu!