sabato 26 settembre 2020
StandardLiveID
Iscriviti gratis alla Newsletter sull'antico Egitto CLICCA QUI
Due nuovi importanti ritrovamenti nel Tempio di Karnak
Last Post 04 lug 2011 01:56 by saldiperi. 1 Replies.
Printer Friendly
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Sort:
PrevPrev NextNext
You are not authorized to post a reply.
Author Messages
SozzaniUser is Offline
Veteran Member
Veteran Member
Posts:3181


--
03 lug 2011 10:47
    saldiperiUser is Offline
    Veteran Member
    Veteran Member
    Posts:1764


    --
    04 lug 2011 01:56
    Estratto:

    Questa settimana, durante il loro lavoro di scavo di routine, la squadra franco-egiziana di archeologi che lavora presso il Tempio di Karnak a Luxor, ha scoperto due grandi monumenti. Il primo è il muro che una volta chiudeva il tempio del dio Petah del Nuovo Regno e il secondo è una porta risalente alla XXV Dinastaia durante il regno del Re Shabaka (712-698 aC).

    Tires Christophe, direttore della missione francese a Karnak, ha detto che la missione ha anche portato alla luce un (certo) numero di blocchi incisi del tempio di Petah. Durante il processo di restauro, gli archeologi hanno capito che i blocchi datano al regno di Tuthmosis III (1479-1425 aC), il che significa che la costruzione del tempio è iniziata sotto il dominio egiziano e non durante la dinastia tolemaica come prima si pensava.

    E' stato anche scoperto il Tolemaico muro di mattoni di fango che ha circondato il tempio.

    Dominique Vebale, docente presso la facoltà di archeologia alla Sorbona, ha detto che i restauratori francesi stanno ora effettuando un lavoro globale di ricostruzione del tempio per aprirlo al pubblico l'anno prossimo.

    Ha sottolineato che la porta del re Shabaka era molto raffinata e che una volta chiudeva la sala gioielli del re. E 'decorata con raffinate pitture egiziane ed è molto ben conservata.

    Tra i dipinti c'è una scena raffigurante il re che offre il segno della giustizia di Maat al dio Amun Ra.

    Mansour Boreih, supervisore generale dei monumenti di Luxor, ha affermato che il tempio di Karnak non è stato ancora completamente scoperto e nasconde ancora molti dei suoi segreti storici.


    Saluti
    Salvatore
    You are not authorized to post a reply.


    AIUTACI ANCHE TU!
    Il mantenimento di questo sito è possibile solo grazie al generoso contributo dei visitatori,
    se ritieni il nostro lavoro utile e interessante aiutaci con una donazione oppure associati.
    Aiutaci anche tu!